Chi siamo: Dott.sse Flavia Missi e Germana Verganti



Dott.ssa Flavia Missi (clicca sul nome per maggiori info)

Credo che l'esperienza di iniziare un percorso terapeutico sia unica ed irripetibile, sia un percorso di crescita, di elaborazione a volte doloroso, ma ricco di commozione. E' un incontro con il terapeuta, ma soprattutto con sé stessi tramite un professionista che possa aiutare le persone a costruire gli strumenti necessari per promuovere il cambiamento desiderato, per questo è bene riflettere sulla scelta del professionista e su ciò che determina tale scelta. Proprio per questo credo possa esser utile lasciare una breve descrizione per presentarmi.

Sono una Psicologa, (iscritta all'Albo degli Psicologi del Lazio n. 19307) Psicoterapeuta, Analista Transazionale (CTA-iscritta all'EATA-Associazione Internazionale di Analisti Transazionali). 

Lavoro da anni nel privato e presso un Ambulatorio Sociale di Psicoterapia come psicoterapeuta e lavoro come libera professionista nel contesto scolastico con bambini ed adolescenti.

Ho conseguito un corso di formazione biennale in psicodiagnosi e psicologia forense che integro nella mia pratica clinica come uno strumento in più, che può aiutarmi a comprendere meglio le persone che ho davanti e soprattutto come aiutarle.

Nel corso della mia formazione come psicoterapeuta mi sono interessata a tecniche come la mindfullness che intreccia la psicoterapia con le più recenti ricerche in ambito neuroscientifico. Tale tecnica viene utilizzate spesso in pazienti traumatizzati al fine di promuovere una miglior eleborazione di vissuti traumatici attraverso tecniche specifiche volte a stimolare aree cerebrali come la coteccia, piuttosto aree sottocorticali come l'amigdala, disregolata in questi pazienti.

Lavoro nell'area delle psicopatologie al fine di promuovere nelle persone che incontro una maggiore consapevolezza di sè, alla luce della loro storia per stimolare in loro un cambiamento che possa renderli partecipi e protagonisti della propria vita, fuori da schemi e processi disfunzionali che spesso le persone si portano dietro.

Il mio orientamento, analitico transazionale si basa su una visione filosofico-esistenziale rogersiana che influenza fortemente il mio modo di lavorare e l'idea che ho della malattia mentale: ritengo infatti che ogni sintomo abbia una valenza adattiva, e sia il modo migliore che la persona abbia trovato, in determinate situazioni per sopravvivere, anche se spesso a lungo andare ciò comporta sofferenza, frustrazione e grandi limitazioni. La persona è spinta verso il benessere e verso una naturale evoluzione, sta al terapeuta agganciarsi a tale spinta e dare al paziente gli strumenti necessari per questo viaggio.

Dott.ssa Flavia Missi

Psicologa, Psicoterapeuta


Dott.ssa Germana Verganti   (clicca sul nome per maggiori info)

                             Analista Transazionale Certificata EATA

Iscritta all'Ordine degli Psicologi del Lazio n.18910

Ho conseguito la Laurea in Psicologia dell'Educazione, successivamente mi sono specializzata in Psicoterapia presso la Scuola Superiore in Psicologia Clinica IFREP di Roma, fondata dal Prof. Pio Scilligo. La scuola si incentra su un approccio personalistico integrato, focalizzandosi prevalentemente sulla Analisi Transazionale, ATSC (Analisi Transazionale Socio Cognitiva), e su altri modelli come quello esperienziale, comportamentale, cognitivo, psicodinamico e interpersonale.

Mi aggiorno continuamente con eventi formativi al fine di essere costantemente preparata ed arricchita nel mio bagaglio professionale, anche nell'ambito della Psicologia Giuridica e Psichiatria Forense.

Negli ultimi anni ho maturato interesse e competenze nell'ambito delle cosiddette "relazioni tossiche", in particolare focalizzandomi sulla dipendenza affettiva. Nel setting individuale e di gruppo utilizzo il Training autogeno, per gestire stress ed ansia , tecniche immaginative e Mindfulness.

Riporto due frasi di autori famosi che racchiudono il mio concetto di psicoterapia:

"La chiave della psicoterapia è la comprensione. Senza di essa nessun approccio o tecnica psicoterapeutica ha senso o è efficace a livello profondo. Solo con la comprensione si è in grado di offrire un aiuto reale. Tutti i pazienti hanno un bisogno disperato di qualcuno che li capisca. Da bambini non furono capiti dai genitori; non venivano considerati individui con dei sentimenti, non venivano rispettati in quanto esseri umani. Lo psicoterapeuta che non riesce a capire la pena dei suoi pazienti, a sentire la loro paura e a conoscere l'intensità della loro lotta per difendere il proprio equilibrio in una situazione familiare che potrebbe condurre alla pazzia, non è in grado di aiutare efficacemente i pazienti a superare il loro disturbo". (A.Lowen)


"Il compito dello psicoterapeuta, contrariamente ad un diffuso malinteso, non è affatto quello di «trovare» cos'è che non va nel paziente per poi poterglielo «dire». Altri glielo «avevano già detto» per tutta la sua vita e, nella misura in cui ha accettato le parole altrui, egli stesso «se lo diceva». [...] Il lavoro dello psicoterapeuta non consiste nemmeno nell'imparare delle cose riguardo al paziente per poi insegnargliele, bensì insegnare al paziente come imparare ciò che concerne se stesso. Questo significa che il paziente deve diventare direttamente consapevole di come realmente funzioni in quanto organismo vivente; e questo avviene sulla base di esperienze concrete e non verbali". (F. Perls)

Dott.ssa Germana Verganti Psicologa-Psicoterapeuta

curriculum vitae visionabile al seguente link

https://dottoressa-germana-verganti-psicoterapeuta.webnode.it/contatti/